Ieri, 6 luglio 2015, presso la sala riunioni del Consorzio Arca, si è riunito il Comitato Tecnico Scientifico di Start Cup Palermo 2015, per valutare le 39 idee d’impresa pervenute. Al termine della riunione sono state individuate le 5 più meritevoli che, durante la seconda fase, saranno accompagnate nella redazione del Business Plan (che dovrà essere presentato entro le ore 17:00 del 18 settembre 2015. Vediamo quali sono le 5 idee selezionate. 

Una collaborazione a favore delle imprese del territorio qulla nata con la firma del protocollo tra il Consorzio Arca e Unimpresa Sicilia, organizzazione di rappresentanza del mondo delle piccole e medie imprese, presente in tutto il territorio regionale con lo scopo di mettere a fattore comune le singole expertise e amplificare l’azione di servizio nei confronti delle PMI sulle tematiche del mercato interno e internazionalizzazione, innovazione tecnologica, trasferimento tecnologico e R&S. I servizi che verranno erogati rientrano tra quelli messi a disposizione dall'Enterprise Europe Network, la rete finanziata dalla Comunità Europea, di cui Arca è punto di riferimento in Sicilia insieme con Confindustria e il Consorzio Catania Ricerche.

Da giovedì 2 luglio, l’Università degli studi di Palermo ha un nuovo Rettore. E’ Fabrizio Micari, docente ordinario di "Ingegneria chimica e gestionale", che ha conquistato ben 1401 voti contro i 462 raccolti dall’altro candidato, Paolo Ferro, prorettore uscente. E' stato eletto al primo turno quando era necessaria la maggioranza degli elettori. Quando lo spoglio ha toccato il quorum di 1.090 Micari è stato salutato da un lungo applauso. Il pro rettore vicario sarà Fabio Mazzola, direttore del dipartimento di Scienze economiche. A proclamare il nuovo rettore è stato il decano professore Francesco Maria Raimondo.

Sabato 4 luglio presso la Galleria d’Arte Moderna (GAM), si svolgerà il Crezi Food Kit Stories, un racconto multimediale del lavoro di ricerca, mappatura e incontro con gli artigiani del centro storico di Palermo, realizzato nell'ambito del progetto Crezi Food Kit. Il progetto nasce dalla collaborazione tra il Consorzio ARCA e CLAC e intende valorizzare il centro storico di Palermo riattivando un tessuto di botteghe artigiane, creare occasioni di scambio di competenze tra vecchi e nuovi artigiani, comunicare con mezzi innovativi e creativi le produzioni, i luoghi e i saperi tradizionali legati alla filiera del cibo in Sicilia.

La Fondazione per lo Sviluppo Sostenibile, in collaborazione con Ecomondo, organizza anche per il 2015 il Premio per lo Sviluppo Sostenibile, che ha avuto nelle sei edizioni precedenti l'alta adesione del Presidente della Repubblica. La partecipazione al Premio è gratuita, basta compilare la scheda disponibile a questo link, inviandoci una e-mail all'indirizzo Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.  entro il giorno 30 Giugno 2015.

Pagina 134 di 163

Su questo sito utilizziamo i cookie per offrirti una migliore esperienza di navigazione. Se vuoi saperne di più clicca sul tasto Approfondisci . Continuando nella navigazione, invece, presti il consenso all’uso dei cookie.