Grande entusiasmo per l’inaugurazione, tenutasi il 30 gennaio scorso, della prima WIB Machines a marchio Coop installata presso il Parcheggio Fotovoltaico della sede catanese di STMicroelectronics. Alla cerimonia, oltre al founder di WIB Nino Lo Iacono, erano presenti Lucio Rossetto, amministratore delegato di Coop Sicilia, Francesco Caizzone, direttore del sito ST di Catania, Umberto La Commare e Fabio Maria Montagnino, rispettivamente presidente e direttore del Consorzio Arca, che dal 2013 ha avviato un processo di incubazione che ha indubbiamente contribuito al raggiungimento di questo importante traguardo.

In un tempo in cui la crisi occupazionale è un’evidenza sotto gli occhi di tutti, diventa particolarmente importante educare i nostri giovani ad una cultura imprenditoriale che, troppo spesso, nei percorsi formativi universitari non trova spazio. E’ quanto si propone il corso “Imprenditorialità e lavoro nell’economia della conoscenza”, giunto alla nona edizione, organizzato da SINTESI con la collaborazione del Consorzio ARCA e del Centro di Orientamento e Tutorato dell'Università di Palermo. Si comincia il 18 febbraio 2015, con la presentazione dell'iniziativa che si svolgerà dalle ore 15 alle 18 al Consorzio Arca. Seguiranno 10 incontri settimanali, fino al 29 aprile, sempre al Consorzio Arca, tutti i mercoledì dalle 15 alle 18.

A poco più di un anno dal suo lancio, Smart&Start si rinnova, estendendosi a tutto il territorio nazionale. L’incentivo del Ministero dello Sviluppo Economico, gestito da Invitalia, favorisce la diffusione di nuova imprenditorialità legata all’economia digitale, sostiene le politiche di trasferimento tecnologico e di valorizzazione dei risultati del sistema della ricerca e stimola il rientro dei «cervelli» dall’estero, mettendo 200 milioni di euro a disposizione delle startup innovative. Per richiedere le agevolazioni è necessario presentare domanda di accesso ad una “procedura valutativa con procedimento a sportello", a partire dalle ore 12 di lunedì 16 febbraio 2015.

Promosso dall’Amministrazione comunale di Palermo, dall’Università di Palermo, dalle Direzioni regionale e provinciale dell’Ufficio scolastico regionale di Sicilia, dall’APPI e dal CeSVoP, il Festival della Città Educativa è un percorso che sfocerà nell’elaborazione di un progetto sulla città a partire dai diritti dei bambini e dei ragazzi. All’iniziativa ha aderito anche il Consorzio Arca.

"Ho così concluso l'appello che questa sera ho voluto indirizzare, più che ai miei naturali interlocutori istituzionali, a ciascuno di voi come persone, come cittadini, attivi nella società e nelle sue molteplici formazioni civili. Perché da ciascuno di voi può venire un impulso importante per il rilancio e un nuovo futuro dell'Italia. Lo dimostrano quei giovani che non restano inerti - dopo aver completato il loro ciclo di studi - nella condizione ingrata di senza lavoro, ma prendono iniziative, si associano in piccoli gruppi professionali per fare innovazione, creare, aprirsi una strada."

Messaggio del Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano del 31 Dicembre 2014.

Pagina 141 di 159

Su questo sito utilizziamo i cookie per offrirti una migliore esperienza di navigazione. Se vuoi saperne di più clicca sul tasto Approfondisci . Continuando nella navigazione, invece, presti il consenso all’uso dei cookie.