Re-FREAM la call per artisti e designer sulle tecnologie per il settore T&A

Re-FREAM, di cui il Consorzio ARCA è partner, è alla ricerca di artisti e designer che possano collaborare insieme a ricercatori e scienziati per progetti di ricerca innovativi nell'ambito della produzione tessile. Tali progetti verranno sviluppati in un percorso assistito lungo tre spazi di co-creazione, in cui 20 artisti potranno creare concept innovativi insieme a scienziati e specialisti lungo un periodo di 9 mesi, con finanziamenti per i progetti migliori pari a € 55.000. Ogni spazio di co-creazione sarà situato in uno specifico hub, a Valencia, Berlino e Linz.
Potete candidarvi alla prima delle due call previste (con 10 progetti finanziati per ogni call) attraverso il sito ufficiale, entro e non oltre il 30 maggio 2019.

Il focus principale sono le nuove tecnologie di produzione grazie alle quali sono possibili nuove ed interessanti sperimentazioni nei processi di creazione:

  • stampa 3D
  • elettronica e digitale applicati al tessile
  • economia circolare 

Per conoscere gli ambiti di applicazione e le relative tecnologie, sarà possibile partecipare a 3 differenti Webinar di approfondimento: qua il link per la registrazione ai webinar https://www.re-fream.eu/art-tech-webinars/

  • 7 Maggio dalle 10 alle 12: Technologies for the challenge "from 2D to 3D"
  • 8 Maggio dalle 10 alle 12: Technologies for the challenge "from analog to connected"
  • 9 Maggio dalle 10 alle 12: Technologies for the challenge "from linear to circular sustainable systems"

L'invito è rivolto, in particolare, a PMI, startup, liberi professionisti e freelancer; questi potranno inviare una candidatura esponendo una propria idea innovativa, e i migliori progetti potranno essere selezionati per partecipare ad un percorso di formazione, sviluppo del progetto e assistenza che si concluderà infine con la concessione di finanziamenti del valore totale di € 55.000.

I vincitori avranno diritto ad un periodo di mentorship della durata di 9 mesi, che includerà assistenza nella progettazione e nello sviluppo del proprio prodotto e attività di networking con i principali attori del partnenariato. Tale percorso si svilupperà in tre diversi spazi co-creativi, ognuno incentrato su conoscenze e specializzazioni differenti:

  • Valencia verrà esplorata la sostenibilità tramite l'economia circolare, con sfide correlate ai temi dell'impatto ambientale e dell'utilizzo e ri-utilizzo di materiali eco-friendly;
  • Linz si svilupperà un'adeguata comprensione del potenziale dell'Additive Manufacturing, in particolare sul piano della stampa 3D di materiali e forme complessi;
  • Berlino si comprenderanno meglio i principi dell'integrazione di tecnologie elettroniche nel settore tessile, con particolare enfasi sugli aspetti social, ambientali e sanitari.

Il progetto Re-FREAM è finanziato nell'ambito di Horizon 2020. Ricordiamo che la call scade il prossimo 30 maggio ed è possibile candidarsi sul sito ufficiale.

Su questo sito utilizziamo i cookie per offrirti una migliore esperienza di navigazione. Se vuoi saperne di più clicca sul tasto Approfondisci . Continuando nella navigazione, invece, presti il consenso all’uso dei cookie.