Horizon IP Scan: opportunità per la tutela e la valorizzazione della proprietà intellettuale

La Commissione europea per il programma Horizon 2020 e Horizon Europe ha lanciato il suo nuovo servizio di supporto della proprietà intellettuale. Si tratta di un servizio gratuito nato per aiutare le PMI e le start-up europee a gestire e valorizzare in modo efficiente la Proprietà Intellettuale nelle collaborazioni di ricerca e innovazione, finanziate dall’Unione Europea. Grazie al supporto di esperti di proprietà intellettuale, il team di Horizon IP Scan fornisce una valutazione individuale e professionale delle risorse immateriali delle PMI. Anna Sangiorgi del Consorzio ARCA, fa parte dell’elenco di esperti a servizio di Horizon IP Scan.

Il servizio  può essere fornito a una singola PMI o, preferibilmente, a un gruppo di PMI coinvolte in un progetto di ricerca collaborativa. Il candidato PMI che avrà esito positivo verrà confrontato individualmente con il corrispondente esperto locale di PI . Di solito, la lingua applicata sarà quella del candidato o l'inglese.

Horizon IP Scan prevede tre passaggi principali:

  • una fase di preparazione che include un colloquio preliminare;
  • un colloquio, che si può svolgere di persona oppure on-line;
  • la stesura di una relazione e di raccomandazioni

Il servizio è aperto a start-up e PMI europee che stanno per firmare una convenzione di sovvenzione Horizon 2020 oppure Horizon Europe o che lo hanno firmato di recente. La richiesta al servizio può essere effettuata fino a un massimo di sei mesi dopo la firma. 

Clicca qui per maggiori informazioni.

Su questo sito utilizziamo i cookie per offrirti una migliore esperienza di navigazione. Se vuoi saperne di più clicca sul tasto Approfondisci . Continuando nella navigazione, invece, presti il consenso all’uso dei cookie.