Si aprono le porte dell'Arca Village

Nell’ambito del progetto SmART City Italia, che proprio da Palermo ha preso il via e coinvolgerà nelle prossime settimane svariate città italiane, si inaugura questa sera a Piazza Bologni l’#ArcaVillage. L’iniziativa, voluta e organizzata dal Consorzio Arca – l’incubatore d’impresa dell’Università di Palermo, rappresenta un percorso all’interno di quel tessuto imprenditoriale fatto di imprese innovative, progetti imprenditoriali e di trasferimento tecnologico che, grazie al supporto tecnico e logistico del Consorzio Arca, hanno visto la luce o sono in fase avanzata di sviluppo. L’apertura dell’#ArcaVillage, prevista per le ore 19.30, sarà preceduta da un aperitivo a Palazzo Riso, sempre in Piazza Bologni.

Tra le realtà imprenditoriali che esporranno i propri prodotti e/o servizi, ci saranno naturalmente alcune delle aziende incubate all’interno di Arca. Sarà quindi l’occasione per vedere da vicino il lavoro di giovani imprenditori siciliani che hanno deciso di investire sui propri sogni e sulle proprie idee, e che soprattutto hanno deciso di provare a realizzarli in un contesto difficile come quello siciliano. Si va dalla mini turbina eolica, capace di ruotare e generare energia anche con venti di bassa intensità, all’innovativo distributore automatico che, grazie ad un particolare sistema di movimentazione dei prodotti e alla possibilità di fare acquisti anche in remoto col proprio cellulare, promette di rivoluzionare il mondo delle vending machines. Saranno presenti startup che si occupano di prodotti nautici, di mobilità intelligente; imprese che sviluppano sistemi di telerilevamento, applicazioni di realtà aumentata per la fruizione di beni artistici, e altre che studiano nuovi approcci alle patologie neurologiche.

All’interno di Arca Village troveranno posto anche alcune aziende del Distretto della Meccatronica, un circuito formato da Università , centri di ricerca, fornitori di servizi e imprese volto a costruire una filiera innovativa volto a garantire alle imprese partecipanti competitività e maggiore forza di penetrazione nei mercati esteri.

E naturalmente non mancherà uno spazio per i giovani talenti. E’ il caso dei team finalisti allo Startup Weekend Palermo 2014, da poco conclusosi, e di alcune delle startup che hanno partecipato all’ultima edizione di Start Cup Palermo 2014, la buisiness idea competition organizzata dall’Università degli Studi di Palermo e dal Consorzio Arca, che rappresenta la porta d’ingresso per il prestigioso Premio Nazionale per l’Innovazione.

Insomma, una passeggiata all’interno dell’#ArcaVillage significa toccare con mano quella Sicilia che non ama stare con le mani in mano e riempirsi la bocca con tante parole vuote, ma si rimbocca le maniche e prova a trasformare concretamente le idee in prodotti e servizi che rendano questa città un po’ più smart. In perfetto stile Arca.

Vi aspettiamo quindi stasera, venerdì 28 novembre, dalle ore 19.00 in Piazza Bologni. L’appuntamento sarà ripetuto anche domani, a partire dalla stessa ora.

Su questo sito utilizziamo i cookie per offrirti una migliore esperienza di navigazione. Se vuoi saperne di più clicca sul tasto Approfondisci . Continuando nella navigazione, invece, presti il consenso all’uso dei cookie.