A Palermo, l'eccellenza nel campo delle biotecnologie per la salute

Nasce in Sicilia un centro d’eccellenza mondiale sulle biotecnologie per la salute: CHAB (Mediterranean center for human health advanced biotechnologies). Il 13 aprile alle 15.30, il centro sarà presentato a Palazzo Steri, sala delle Capriate (Piazza Marina 61, Palermo). Verranno presentate le potenzialità di un centro unico in Europa e nel Mediterraneo in grado di fornire servizi d’eccellenza al settore pubblico e privato.

Il Centro, che ha sede a Palermo, è costituito da tre macroaree nelle quali biotecnologi, chimici, fisici, ingegneri, medici, matematici operano insieme per produrre conoscenze di elevato valore tecnologico, e quindi generare prodotti altamente competitivi per il mercato nazionale e internazionale.

Le macroaree di cui si compone il Centro sono: materiali e sistemi biocompatibili, biotecnologie cellulari e molecolari e analisi in vivo. Il CHAB si rivolge a imprese di materiali, protesi e supporti biomedicali; a centri di ricerca e innovazione sulla salute umana; a centri che svolgono attività di biosensoristica e di biomateriali; a centri di bio-tech; a strutture ospedaliere, laboratori farmaceutici, centri di analisi. Ed è in grado di offrire servizi abbattendo i costi di circa il 30 per cento rispetto ai competitors europei e mondiali.

Scarica l’invito alla presentazione.

Su questo sito utilizziamo i cookie per offrirti una migliore esperienza di navigazione. Se vuoi saperne di più clicca sul tasto Approfondisci . Continuando nella navigazione, invece, presti il consenso all’uso dei cookie.