La Sicilia scelta come caso buona prassi dalla rete EEN

Come si inseriscono nelle strategie d’internazionalizzazione le attività Enterprise Europe Network? Questa è la domanda fondamentale per tutti i partner Network. Dal 2013 in Sicilia, i partner di  Enterprise Europe Network hanno lavorato il stretta collaborazione con i governi regionali con risultati favorevoli, incoraggiando altri paesi Europei a ripetere la stessa esperienza.

Potrebbe essere impegnativo per i partner Network attrarre nuovi stakeholder stranieri e massimizzare i risultati della mission aziendale o di eventi interazionali di matchmaking. “Una strategia win-win serve a sfruttare al massimo il potenziale delle alleanze stabilite a livello politico nella propria regione. Lo abbiamo fatto con la Regione Siciliana per l’EXPO 2015, l’esposizione interazionale sull’alimentazione tenutasi a Milano”, riferisce Giada Platania di SicindustriaConsorzio Bridgeconomies.

EXPO 2015 è stato un evento di rilievo che ha attratto un gran numero di operatori del settore, compagnie e compratori di servizi e manifatture, per visitare la mostra e incontrare i pionieri dell’industria del cibo in Italia. La regione Siciliana ha sfruttato questa opportunità per organizzare mission aziendali e B2B meeting, affidandosi all’esperienza dei partner locali Network. I partner Sicilian Network havvo firmato un Memorandum di Comprensione con il Dipartimento delle Attività Produttive della Regione Siciliana a Dicembre 2013 al fine di organizzare un evento matchmaking a livello Europeo, facilitare i contatti tra operatori del settore esteri e Siciliani e trovare fondi per coprire l’organizzazione dell’evento.

"Cooperazione: la chiave per il successo", questo lo slogan utilizzato da Anna Sangiorgi del Consorzio ARCA"Queste sfide possono solo essere affrontate unendo l’esperienza e i contatti di tutte le organizzazioni coinvolte". I colleghi Network in Sicilia hanno fornito la loro esperienza nell’organizzazione di eventi B2B e company missions e i partner Network Europei hanno supportato l’iniziativa e aiutato nella selezione di compratori affidabili. La Regione Siciliana ha fornito le risorse umane e logistiche richieste per assicurare il successo delle mission aziendali in tre località siciliane (Palermo, Mazara del Vallo e Catania). Basandosi su questa esperienza, i partner Network in Sicilia hanno consolidato e condiviso le loro capacità organizzative e manageriali. La Regione Siciliana è aperta al mutuo apprendimento e condivide una visione comune e un’attitudine professionale alla gestione della logistica e delle relazioni con i provider e i fornitori di servizi. Questo approccio stabilisce un solido fondamento per una partnership che continua anche oggi.

La mission della compagnia in Cina Un altro esempio di questa partnership è la collaborazione tra il Governo Regionale e i partner Network in Sicilia e le aziende Cinesi e gli operatori di trasferimento tecnologico, supportati dai colleghi del Network Business Cooperation Centre EUPIC (EEN Cina).

Anche quest’anno la Sicilia parteciperà nella mission Chengdu e Qingdao. Il Dipartimento Regionale per le Attività Produttive e i partner Network in Sicilia promuoveranno e organizzeranno congiuntamente la EU-China mission durante la 13esima fiera EU-China Business and Technology Cooperation (BTF) organizzata da EUPIC (ENN Cina) e dal Governo Cinese dal 24 al 31 Ottobre 2017.  

Su questo sito utilizziamo i cookie per offrirti una migliore esperienza di navigazione. Se vuoi saperne di più clicca sul tasto Approfondisci . Continuando nella navigazione, invece, presti il consenso all’uso dei cookie.