Living Labs

 loghi_footer_EnoLL.png

 

Cosa è un Living Lab?

Living Labs nascono per stimolare la co-progettazione attraverso un ecosistema di open innovation basato sulla condivisione delle conoscenze e capacità dei singoli per migliorare la vita comunitaria. In pratica, all’interno dei living lab la comunità è al centro del processo innovativo ed ha lo scopo di usare al meglio le nuove opportunità offerte dalla ICT per i bisogni della società.

ENoLL The European Network of Living Labs Tre Living Lab promossi dal Consorzio ARCA hanno ottenuto l'accreditamento ufficiale dalla rete ENoLL, la rete europea dei Living Lab a cui aderiscono circa 170 organizzazioni pubbliche e private, coinvolte in processi di innovazione sociale e tecnologica sostenibile. I Living Lab adottano una metodologia avanzata di promozione dell'innovazione, che pone al centro gli utilizzatori finali e promuove la collaborazione costante tra tutti gli attori, sia pubblici che privati.

MALL_logo.png

MALL MADONIE LIVING LAB (Laboratorio territoriale delle Madonie) vede convergere soggetti pubblici e privati impegnati nella definizione della Strategia Nazionale Aree Interne delle Madonie, uno dei territori prescelti dal Governo nazionale regionale per la sperimentazione di processi di rigenerazione demografica ed economica. Il Laboratorio individua tre aree di azione:energia, filiere agricole di qualità, gestione del patrimonio culturale e naturalistico. La sperimentazione coinvolge in maniera attiva la rete dei Comuni, le istituzioni scolastiche, le imprese locali con l'obiettivo specifico di rendere le Madonie attrattive per innovatori che vogliano coniugare accesso a opportunità professionali con un'elevata qualità della vita. Il MaLL avrà sede presso i locali dell' EXMA, l'ex macello comunale di Petralia Sottana affidato alla Easy Integrazione di Sistemi, partner privato di ARCA, con l'obiettivo di farne un hub di innovazione territoriale.

Area geografica 
EXMA, Petralia Sottana (Palermo, Sicilia, Italia)

I Progetti (con co-finanziamento europeo; co-finanziamento nazionale) con cui il Living Lab ha collaborato sono:
FOTRRIS (Horizon 2020), STS-Med (ENPI CBC MED), SMART GEMS (Horizon 2020), EDIMEC (ERDF)

http://www.openlivinglabs.eu/livinglab/madonie-living-lab

SOLL_logo_1.png

SOLL SOLAR LIVING LAB, (Laboratorio Solare) con i suoi 3000 m2 di estensione, è il primo impianto pilota in Europa sviluppato in contesti urbani, dedicato alla dimostrazione e alla sperimentazione di nuovi sistemi solari avanzati (solare a concentrazione–CSP, storage a sali fusi, ORC, solar cooling, fotovoltaico ad alta efficienza, dissalazione a membrana), aperto al pubblico per consentire alle scuole, ai professionisti, ai tecnici delle imprese e ai ricercatori di entrare in contatto con queste tecnologie. Il Laboratorio Solare si trova nel campus universitario di Palermo all'interno di un'area più vasta oggetto di recupero come parco urbano e include soluzioni progettuali sviluppate per ridurre l'impatto ambientale in contesti urbani e in zone di interesse paesaggistico e archeologico. Alcuni componenti derivano da attività di ricerca e sviluppo che coinvolgono piccole e medie imprese della filiera locale. La sua costruzione è stata sostenuta da fondi europei, in particolare sul progetto STS-Med,finanziato dal programma di cooperazione euromediterranea ENPI CBC MED.

Area geografica 
Campus universitario, Viale delle Scienze Ed.16, Palermo (Sicilia, Italia)

I Progetti (con co-finanziamento europeo; co-finanziamento nazionale) con cui il Living Lab ha collaborato sono:
STS-Med (ENPI CBC MED funding), ZERO-PLUS (Horizon 2020), SMART GEMS (Horizon 2020), FAE, FRESCO (ERDF 2007-2013)

http://www.openlivinglabs.eu/livinglab/solar-living-lab

TECLA_logo_1.png

TECLA (Textile & Clothing Living Lab) è il laboratorio dedicato al del Tessile e dell'abbigliamento che si rivolge a studenti, ricercatori, makers, imprese del territorio, per innovare attraverso la conoscenza delle tecniche artigianali e recuperare la tradizione con il supporto delle nuove tecnologie e della fabbricazione digitale. TECLA sarà uno spazio fisico dove incoraggiare e rendere possibile la discussione di idee e progetti, incontrare persone e collaboratori, attraverso metodologie di cooperazione formali ed informali. E' orientato alla promozione di percorsi di autoimprenditorialità e lo sviluppo di nuovi modelli di business. Il laboratorio è stato finanziato nell'ambito del progetto Horizon 2020 TCBL, e vede la coesistenza di un 'Place Lab', che recupera la scuola del taglio e del cucito sartoriale integrandola con sistemi evoluti di CAD per la realizzazione di abiti su misura personalizzati, e di un 'Making Lab', una fabbrica dove esplorare nuovi tessuti, nuovi materiali e dispositivi digitali, integrata da una piattaforma collaborativa di open innovation. TECLA, inizialmente ospitato presso la sede di Arca in viale delle Scienze presso il Campus Universitario, avrà la sua sede definitiva presso l'incubatore CREZI.PLUS all'interno dei Cantieri Culturali alla Zisa di Palermo.

Area geografica 
Campus universitario, Viale delle Scienze, Ed.16, Palermo (Sicilia, Italia) Cre.Zi.plus, pad.10-11, Cantieri Culturali alla Zisa, via Paolo Gili, 4 -90138 Palermo (Sicilia, Italia) Cre.Zi.Plus, pad.10-11, Cantieri Culturali alla Zisa, via Paolo Gili, 4 -90138 Palermo (Sicily, Italy)

I Progetti (con co-finanziamento europeo; co-finanziamento nazionale) con cui il Living Lab ha collaborato sono:
Horizon 2020 Textile&Clothing Business Labs, Interreg Med CreativeWEAR

http://www.openlivinglabs.eu/livinglab/textile-clothing-living-lab

Su questo sito utilizziamo i cookie per offrirti una migliore esperienza di navigazione. Se vuoi saperne di più clicca sul tasto Approfondisci . Continuando nella navigazione, invece, presti il consenso all’uso dei cookie.